Il 22 e 23 ottobre 2012 si svolgerà l'appuntamento annuale organizzato dall'Istituto internazionale di scienza archivistica di Trieste e Maribor: il 22° International Archival Day. La sede sarà, come in passato, la collaudata sala conferenze dell'NH Hotel (Corso Cavour, 7 - Trieste). Gli argomenti stabiliti dall'Assemblea dei Membri dell'IIAS sono: moderni edifici d'archivio e la gestione dei documenti nei nuovi media. Come in passato, il Convegno è parte integrante della Scuola Archivistica d'autunno dell'IIAS che quest'anno è giunta alla 6a edizione.

Per rispettare il limiti di capacità della sala del convegno, si prega gentilmente tutti i partecipanti di volersi registare utilizzando il modulo sottostante e inviandolo, debitamente compilato, via e-mail all'indirizzo: info@iias-trieste-maribor.eu

Modulo d'iscrizione (per scaricare il modulo e poterlo compilare cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere l'opzione "Salva oggetto con nome")

Di seguito la mappa per raggiungere la sede del convegno dalla stazione ferroviaria.





22a GIORNATA ARCHIVISTICA INTERNAZIONALE DELL'IIAS
22-23 Ottobre 2012

PROGRAMMA

Argomenti
1) I moderni edifici d'archivio
2) La gestione dei documenti nei nuovi media

Lingue
Inglese, Italiano e Sloveno

Date e sede
22-23 Ottobre, NH Hoteles (Trieste, corso Cavour 7)

Programma

Lunedì 22 Ottobre
9.00 - Apertura - Saluti delle autorità - Introduzione al convegno

Peter Pavel KLASINC (Slovenia), Direttore dell'IIAS
Grazia TATÒ (Italia), già Direttore dell'Archivio di Stato di Trieste
Mauro TOSTI CROCE (Italia), Presidente dell'Assemblea dell'IIAS: saluti
Franci DEMŠAR (Slovenia), Direttore dell'Agenzia slovena di Ricerche, Lubiana: saluti
Nerio NESLADEK (Italia), Sindaco di Muggia
Francesco PERONI (Italia),Rettore dell'Università degli Studi di Trieste

Rapporto dall'IIAS

Peter Pavel KLASINC (Slovenia), Direttore dell'IIAS: L'attività dell'Istituto Internazionale di Scienze Archivistiche di Trieste e Maribor dall'ottobre 2011 all'ottobre 2012
Charles KECKSEMETI (Francia), Già Direttore Generale dell'ICA: Sommario degli interventi presentati alla Conferenza IIAS del 2011 e pubblicati in "Atlanti" 2011
Patricija JANKOVIC (Slovenia): Pubblico ingresso degli studi archivistici in Slovenia: dall'utopia alla realtà

I Sessione: I moderni edifici d'archivio

Peter Pavel KLASINC (Slovenia): Edifici adibiti ad archivio nuovi o adattati: oggi e domani
Josef HANUS - Emília HANUSOVÁ (Repubblica Slovacca): Edilizia archivistica: requisiti base per un corretto funzionamento di qualsiasi archivio
Snežana PEJOVIC - Aleksandra KAPETANOVIC (Montenegro): L'archivio Storico di Cattaro all'interno di un edificio storico: vantaggi e svantaggi
Elisabeth SCHÖGGL-ERNST (Austria): L'attuazione delle norme edilizie d'archivio in piccoli archivi austriaci
Jedert VODOPIVEC TOMAŽIC (Slovenia): Risultati della valutazione del rischio nei depositi archivistici
Vladimir OPELA - Michal WANNER (Repubblica Ceca): I nuovi edifici dell'Archivio nazionale del cinema a Praga
Christian KRUSE (Germania): Nuovi edifici, adattamenti, case passive. Edifici d'archivio in Germania nel recente passato
Azem KOŽAR
(Bosnia-Erzegovina): Oggetti archivistici in Bosnia-Herzegovina: stato (corrente) e prospetttive

13.30-14.30 Buffet

Sejdalija GUŠIC (Bosnia-Erzegovina): Distruzioni del periodo di guerra, rivitalizzazione del dopoguerra ed adattamenti delle strtture dell'Archivio storico di Sarajevo
Zdenka SEMLIC RAJH (Slovenia): Edilizia archivistica in Slovenia
Refike SÜLÇEVSI (Kosovo): Edilizia archivistica in Kosovo
Danijela BRANKOVIC (Serbia): L'Archivio della Voivodina: edificio, spazio ed attrezzatura in funzione della protezione del materiale archivistico
Jasmina NIKOLIC (Serbia): Visione sostenuta, una vista dall'Archivio storico di Požarevac, Serbia
Jovan P. POPOVIC (Serbia): Regolamenti legali ed archivistici nella costruzione di nuovi edifici per archivio o per l'adattamento di edifici già esistenti
Izet ŠABOTIC (Bosnia-Erzegovina): Protezione del materiale archivistico in edifici d'archivio situati in zone di subsidenza: l'esperienza dell'Archivio di Tuzla
Andrea MEVORACH - Stefania RUFFA (Italia): Presentazione del fondo immobiliare "Lucrezio": Archivi tecnologici "chiavi in mano"

Martedì 23 ottobre

9.00

II Sessione: La gestione dei documenti nei nuovi media

Grazia TATÒ (Italia): Nuovi media e nuovi archivisti?
Gianni PENZO DORIA (Italia): La semplificazione amministrativa e l'impatto sulla gestione documentale
Yolanda CAGIGAS OCEJO (Spagna): Il ruolo delle associazioni professionali nella formazione permanente della gestione di documenti elettronici
Aurélien CONRAUX (Francia): Dall'informazione al miglioramento: come una verifica sulla gestione dell'informazione elettronica possa contribuire all'efficienza globale di un'organizzazione
Robert NAHUET (Canada): L'utilizzazione di Guide tematiche di ricerca per l'esplorazione delle risorse
Miroslav NOVAK (Slovenia): Impatti dei sistemi di gestione sui sistemi archivistici informatici
Spyridoula ARATHYMOU (Grecia): Formazione permanente per gli archivisti: una sfida presente e futura
Andreia NOVO - Ema RAMALHEIRA ROCHA - Leonor CALVÃO BORGES (Portogallo): Descrizione e conservazione di documenti nell'archivio di un museo: un approccio multidisciplinare per l'integrazione, la digitalizzazione e la disponibilità di documenti elettronici nel Museo Nazionale di Arte Antica (Lisbona, Portogallo)
Catherine HOBBS (Canada): Interpretazione dei contesti digitali personali alla luce del comportamento e della mentalità: approcci e strategie

13.30-14.30 Buffet

Lauri LEHT (Estonia): Aiutare gli archivisti a ricevere dati dal sistema ERMS nell'archivio digitale mediante l’utilizzo del software semi-automatico regolabile
Magdalena MAROSZ (Polonia): Archivi di documenti elettronici e loro gestione
Cristina BIANCHI (Svizzera): Una sintesi sull'utilizzo internazionale dell'archivistica adattata a livello locale: manuale pratico e semplice che spiega le basi del lavoro ai Comuni di piccole dimensioni
Sergey V. SILKOV (Bielorussia): Creazione di risorse terminologiche per la gestione documentale, scienza terminologica e recupero delle informazioni, nonché dizionari terminologici
Antonio MONTEDURO (Italia): I principi per l’accesso agli archivi del consiglio internazionale degli archivi


Tavola rotonda e discussione

16.00 chiusura dei lavori